logo
logo

Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via.
Un paese vuol dire non essere soli,
sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo,
che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.

“La Luna ei falò”- Cesare Pavese

"Scattò il capo e acuì lo sguardo come a vedere più lontano
e più profondo, la brama della città e la ripugnanza delle colline
l'afferrarono insieme e insieme lo squassarono,
ma era come radicato per i piedi alle colline. – I'll go on to the end. I'll never give up"

Il partigiano Johnny, Beppe Fenoglio

I VIGNETI

La linfa dai luoghi

La Fratelli Martini Secondo Luigi crede e investe da sempre nel patrimonio vinicolo italiano e nel tessuto socioeconomico dei luoghi d’origine, da cui trae linfa per il suo successo. Preservare il territorio, coltivando con la massima cura gli storici vigneti ed incentivando il lavoro agricolo e la continuità delle tradizioni è un credo dell’azienda che da sempre regala buoni frutti. L’armonia con la natura e la valorizzazione del territorio, agricolo, ed umano, è un imperativo. La famiglia Martini ama da sempre i disegni perfetti dei vigneti che le mani dell’uomo hanno scolpito sui dolci pendii delle colline, specie quelli di Langa, dal 2014 riconosciuti come Patrimonio dell’Umanità con l’ingresso dei “Paesaggi vitivinicoli di Langhe e Roero” tra i siti UNESCO, e fa di tutto per preservali in prosperità. Le colline ispirano e incitano ad andare oltre con le loro dolci creste affacciate sull’infinito e la Fratelli Martini non può resistere a questo richiamo.

  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder

    if you want to display this site properly choose a modern browser, secure and free