logo
logo

1947

Secondo Martini, con il fratello Luigi,

fonda l’azienda a Cossano Belbo

PREV

NEXT

1971

Gianni Martini entra in azienda e si affaccia sui mercati esteri.

PREV

NEXT

1980

Il successo si fa davvero internazionale,

l’export cresce fino a raggiungere il 70%.

 

 

PREV

NEXT

1994

Nasce la prima Festa del Moscato che va a sostituire i tre eventi locali precedentemente in uso

PREV

NEXT

2002

Viene lanciato in Gran Bretagna il marchio Canti

 

 

PREV

NEXT

2006

Viene inaugurato il “Magnificat”, la cantina d’invecchiamento dell’azienda.

PREV

NEXT

2011

La giovane Eleonora Martini entra in azienda

 

 

PREV

NEXT

2013

Parte l’ambizioso progetto di ampliamento stabilimento e ammodernamento impianti esistenti presso l’headquarter di Cossano Belbo.

PREV

NEXT

2015

Inaugurazione della cantina storica dell’azienda, situata sotto l’abitazione della famiglia Martini, riportata all’antico splendore grazie ad un attento intervento di ristrutturazione.

 

 

PREV

NEXT

TIMELINE

1947
Secondo Martini, con il fratello Luigi, fonda l’azienda a Cossano Belbo, sua terra natale e luogo eletto della tradizione enologica. La prima cantina viene costruita sotto casa di Secondo e Laura, accanto all’attuale headquarter. La grande avventura ha inizio
1971
Gianni Martini entra in azienda e si affaccia sui mercati esteri. Inizia la conquista del globo che porterà la Fratelli Martini Secondo Luigi spa a diventare la grande realtà odierna
anni 80
Il successo si fa davvero internazionale, i mercati esteri riconoscono la grande qualità e commerciabilità dei prodotti della famiglia Martini e ne sanciscono il riconoscimento oltre i confini nazionali. L’export cresce fino a raggiungere il 70%.
1994
Le famiglie dei conferenti di uve sono ormai numerosissime, provenienti da tutto il basso Piemonte. Secondo e Gianni decidono di creare un solo, grande evento annuale che li veda protagonisti con l’azienda: nasce la prima Festa del Moscato che va a sostituire i tre eventi locali precedentemente in uso.
2002
Con l’obiettivo ambizioso di creare il primo vero brand italiano di vino viene lanciato in UK il marchio CANTI, vero ambasciatore dell’italianità nel mondo e leading brand dell’azienda
2006
Viene inaugurato il “Magnificat”, la cantina d’invecchiamento dell’azienda, vera e propria cattedrale eretta in onore del vino. Un luogo magico, dove il tempo è sospeso.
2011
La giovane Eleonora Martini entra in azienda, la promessa di un nuovo futuro con la consapevolezza di un grande passato
2013
Parte l’ambizioso progetto di ampliamento stabilimento e ammodernamento impianti esistenti presso l’headquarter di Cossano Belbo.
2015
Inaugurazione della cantina storica dell’azienda, situata sotto l’abitazione della famiglia Martini, riportata all’antico splendore grazie ad un attento intervento di ristrutturazione.

LA FILOSOFIA

Valori, territorio, persone

Il patrimonio più prezioso della Fratelli Martini Secondo Luigi spa è costituito dalla filosofia che guida l’azienda poggiata su tre capisaldi: il legame di profondo rispetto con il territorio, la fiducia nelle persone che grazie al loro lavoro fanno prosperare l’azienda e la sacralità del vino. Il territorio è il punto di partenza, è la fonte di prosperità. Senza di lui nulla sarebbe possibile. La terra è bonaria, offre senza chiedere e, se trattata nel modo corretto regala grandi doni. Per questo l’ambiente ha un valore cruciale per la Fratelli Martini, la sostenibilità, l’impatto minimo ed un approccio rispettoso alla viticoltura sono valori imprescindibili. Le persone sono il vero motore dell’azienda. Ben lungi dall’essere meri ingranaggi, ciascun collaboratore della Fratelli Martini fa parte della famiglia, viene valorizzato e spinto ad esprimersi, per costruire insieme un futuro più prospero. Nulla avrebbe senso però senza il grande protagonista, il vino. Creatore di mondi, viene venerato e tutto ha origine affinché lui possa allietare le tavole di tutto il globo nella massima qualità e con la massima soddisfazione di tutti i sensi. Per poter assolvere questo importante compito fondamentale è l’accessibilità che accompagna la qualità dei prodotti, retaggio della mentalità di Langa. Il vino è un capolavoro, come recitano i più genuini contadini piemontesi, e non ha senso senza un pubblico. Per questo, sin dalle origini, la grande qualità dei prodotti Casa Sant’Orsola, Canti o di altri brand è sempre stata affianca da un’accessibilità di prezzo, per permettere a tutti un’esperienza enologica di livello.

  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder
  • placeholder

    #social

    [elfsight_instagram_feed id="1"]
    if you want to display this site properly choose a modern browser, secure and free